La Federazione Italiana delle Associazioni di Psicoterapia

Slide background

Sigmund Freud

Slide background

Daniel Stern

Slide background

Carl Rogers

Slide background

Wilhelm Reich

Slide background

Carl Gustav Jung

Slide background

Paul Goodman

Slide background

Fritz Perls

Slide background

Isadore From

Slide background

Laura Polsner Perls

Slide background

Alexander Lowen

Slide background

Milton Erickson

Slide background

Gregory Bateson

Slide background

Alfred Adler

Slide background

John Bowlby

Slide background

Donald Winnicott

panksepp

Apprendiamo la triste notizia della scomparsa di Jaak Panksepp avvenuta il 17 aprile scorso.

Neuroscienziato e Psicobiologo Panksepp viveva e insegnava da anni negli Stati Uniti ed è diventato famoso per aver introdotto il termine neuroscienze affettive e per numerose ricerche sulla centralità delle emozioni nello sviluppo umano.

La FIAP ha avuto il privilegio di ospitarlo come relatore all’ultimo Congresso svoltosi a Ischia nell’ottobre 2016 durante il quale Panksepp ha condotto una Relazione Magistrale sul tema “I circuiti cerebrali dei sentimenti emotivi primari: dalla paura alla tristezza, dall’amore alla gioia” e un interessante workshop che ha stimolato il dibattito tra i colleghi di diversi orientamenti teorico-clinici.

Ricordiamo Jaak Panksepp per il rigore della sua ricerca scientifica, ma anche per la carica umana e per la simpatia che lo contraddistingueva.


Convegno FIAP 2016

Convegno FIAP 2016

I video delle relazioni principali del Convegno FIAP 2016 sono disponibili sul nostro canale YouTube.

youtube-logo
Consulta il programma del Convegno FIAP


La FIAP è una Associazione che si propone di riunire in una federazione comune le varie organizzazioni professionali impegnate nella psicoterapia nei diversi orientamenti esistenti in Italia.

La FIAP è la NUO (National Umbrella Organisation) per l’Italia presso la European Association for Psychotherapy, EAP. L’Associazione Europea di Psicoterapia si occupa di proteggere gli interessi di tale professione e del pubblico a cui è diretta, garantendone anche un livello adeguato relativo alla formazione e al suo esercizio. Uno dei suoi scopi immediati è quello di istituire un Certificato Europeo di Psicoterapia (European Certificate of Psychotherapy, ECP), che contribuirà a garantire la formazione degli psicoterapeuti secondo gli standard della EAP e la mobilità degli psicoterapeuti professionisti. Ciò in conformità con gli obiettivi dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (World Health Organization, WHO), con l’accordo sulla non discriminazione valido all’interno dell’Unione Europea (EU), e il principio di libertà di movimento delle persone e dei servizi.